Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Stampa

La nostra STRUTTURA

La struttura è unica, ma entrambe le realtà dispongono di locali indipendenti e di personale proprio.

L'asilo nido è ubicato al piano inferiore della scuola e dispone di un lungo corridoio che suddivide le seguenti stanze:

accoglienza, spazio  dedicato al genitore e al suo bambino per il momento dell’entrata e dell’uscita;

pittura, dove dipingere, manipolare, infilare, incollare, travasare. Il piccolo, quindi, sperimenta le diverse sensazioni tattili, sviluppa la capacità di coordinamento occhio-mano e favorisce la fantasia;

morbido, costituito da angoli studiati a soddisfare le varie esigenze del bambino, per questo motivo viene lasciato giocare soprattutto in modo libero; Viene utilizzato anche per il gioco euristico, simbolico, per il racconto di fiabe e per il canto;

camera da letto, composta da  lettini in legno e contrassegnati da foto. La nanna viene favorita anche da una musica rilassante o dal carillon;

bagno, arredato da 1 grande fasciatolo, da piccoli servizi igienici, da 2 grandi lavandini a misura di bambino e da tanti appendini per i sacchetti dei cambi personali. E’ presente, inoltre, la cassettina del pronto soccorso.

Esistono ulteriori tre spazi quali:

sala per il pranzo, ove il pranzo è completo e preparato quotidianamente da una cucina interna, nella quale viene applicata la metodologia H.A.C.C.P. come previsto dal decreto legge n° 155/97 per assicurare la qualità degli aspetti igienici nella preparazione dei pasti;

salone, usufruito per la psicomotricità, per il gioco libero, per le feste e per i momenti di integrazione;

un grande giardino, suddiviso da una parte verde con erba e piante e da una parte cementata, entrambe costituite da giochi per l'esterno.

Queste tre parti sono in comune con la scuola dell'infanzia per dare la possibilità,  a tutti i bambini delle diverse età di vedersi, conoscersi e quindi familiarizzare al fine di integrarsi tra loro.

Si tratta di spazi tutti organizzati in modo intenzionale, con precisi significati educativi.

Tali spazi strutturati offrono ai bambini molti stimoli con possibilità di esperienza tra le più varie, e nello stesso tempo costruttive e complesse a favorire la crescita dell'autonomia e delle competenze infantili.